Navigazione veloce
Istituto Zandonai di Cinisello Balsamo > Comitato di valutazione dei docenti

Comitato di valutazione dei docenti

 

Bonus docenti a.s. 2017/18

Decreto_pubblicazione_criteri_bonus_docenti_

Regolamento Comitato di valutazione

CRITERI DI VALUTAZIONE a.s. 2017.18

Scheda di candidatura bonus

FONTI NORMATIVE:

Legge 107/ 2015 art. 1 comma 129

( omissis )

2. Il comitato ha durata di tre anni scolastici, è presieduto dal dirigente scolastico ed è costituito dai seguenti componenti:

a) tre docenti dell’istituzione scolastica, di cui due scelti dal collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto;

b) due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo di istruzione; ( omissis ) scelti dal consiglio di istituto;

c) un componente esterno individuato dall’Ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici.

3. Il comitato individua i criteri per la valorizzazione dei docenti sulla base:

a) della qualità dell’insegnamento e del contributo al miglioramento dell’istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti;

b) dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell’innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;

c) delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale. ( omissis )

5. Il comitato valuta il servizio di cui all’articolo 448 su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico; nel caso di valutazione del servizio di un docente componente del comitato, ai lavori non partecipa l’interessato e il consiglio di istituto provvede all’individuazione di un sostituto. Il comitato esercita altresì le competenze per la riabilitazione del personale docente, di cui all’articolo 501»

Decreto di costituzione Comitato di valutazione

D.lgs 297/1994 art. 448   – Valutazione del servizio del personale docente

( omissis )

1. Il personale docente può chiedere la valutazione del servizio prestato per un periodo non superiore all’ultimo triennio.

2. Alla valutazione del servizio provvede il comitato per la valutazione del servizio di cui all’articolo 11, sulla base di apposita relazione del direttore didattico o del preside (omissis )

3. La valutazione è motivata tenendo conto delle qualità intellettuali, della preparazione culturale e professionale, anche con riferimento a eventuali pubblicazioni, della diligenza, del comportamento nella scuola, dell’efficacia dell’azione educativa e didattica, delle eventuali sanzioni disciplinari, dell’attività di aggiornamento, della partecipazione ad attività di sperimentazione, della collaborazione con altri docenti e con gli organi della scuola, dei rapporti con le famiglie degli alunni, nonchè di attività speciali nell’ambito scolastico e di ogni altro elemento che valga a delineare le caratteristiche e le attitudini personali, in relazione alla funzione docente. Essa non si conclude con giudizio complessivo, né analitico, né sintetico e non è traducibile in punteggio ( omissis ).

Decreto costituzione del Comitato di Valutazione per il superamento del periodo di formazione e di prova

Regolamento del Comitato di valutazione

 

CRITERI DI VALUTAZIONE E VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI

Decreto pubblicazione dei criteri per la valutazione e la valorizzazione docenti a.s. 2017/18

CRITERI DI VALUTAZIONE E VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI DELIBERATI PER A.S. 2017/18

 

I DOCENTI A TEMPO INDETERMINATO POSSONO CANDIDARSI, UTILIZZANDO LA SEGUENTE SCHEDA:

Scheda di candidatura bonus docenti a.s. 2017/18

 

Decreti assegnazione Bonus per la valorizzazione del merito dei docenti:

DECRETO di assegnazione Bonus per la valorizzazione del merito dei docenti a.s. 2016_17

Decreto di assegnazione bonus per la valorizzazione del merito dei docenti a.s. 2015/16